Creare spazi verdi nelle città

Creare spazi verdi nelle città!

Si tratta di una delle iniziative più intelligenti delle città, avere la possibilità di poter usufruire di spazi verdi fa molto bene anche alla salute. Il principio di questo discorso parte dal fatto che noi siamo parte della natura, e non il contrario, per cui avere intorno a noi spazi verdi fa sicuramente molto bene a tutti, anche la psicologia e l’ecologia parlano del rapporto tra uomo e natura, e sicuramente tu stesso hai provato cosa significa passeggiare nei boschi, per raccogliere i frutti di bosco, le castagne o i funghi, probabilmente.

A me è capitato molto spesso di andare per i boschi e per campi, sin da bambina con mia nonna, e mi ricordo anche che lei conosceva molto bene le erbe e i rimedi naturali. Sono cresciuta in un paesino sulle colline,per cui la natura ha sempre fatto parte della mia vita, mi è anche capitato di viaggiare per città e ne ho trovare alcune davvero proiettate verso città ecologiche.

Per primi i paesi scandinavi, molte città sono state create e si continuano a sviluppare su un piano ecologico, si tratta di una trovata davvero geniale che permette di armonizzare la contemporaneità delle strutture degli edifici con la presenza di orti condominiali o tetti a prato, concetti che spiegherò tra pochissimo
Non a caso si tratta di luoghi in cui la qualità di vita è molto alta, dove si riconosce l’importanza della natura in mezzo a noi, e non caso quasi tutti gli edifici sono costruiti seguendo standard al altissimo risparmio energetico.

Gli orti condominiali!

Pochi giorni fa mi e capitato tra le mani un video che documentava la realtà di città ecologiche, con moltissimo verde, prati, boschi dietro l’angolo, con una progettazione che rispetta il pieno concetto di modernità, insieme ad un impegno verso la natura. Mi hanno colpito profondamente due particolari modi per concepire il verde in città, l’idea degli orti condominiali e il tetto verde, entrambi già in uso ovviamente.

La grande idea di integrare ogni condominio di spazi verdi, coinvolge anche gli abitanti dello stesso, promuovendo un interesse per la natura, e avendo la possibilità di poter mangiare qualche tua frutta o verdura, o spezia di tanto in tanto; inoltre, le costruzioni prevedevano tutte pannelli solari e altre funzioni per massimizzare il risparmio energetico.

La seconda idea che mi ha entusiasmata è quella del tetto a prato; intendo dire che, si tratta di tetti creati per ospitare dei tappeti di erba, dalla quale crescono piante, si tratta anche di un modo per massimizzare il risparmio termico, perché il tetto permette di tenere più fresco in inverno e più caldo in estate. Entrambe le idee mi sono sembrate più che fattibili, senza pensare che esistono opere d’arte che hanno come oggetto edifici con pareti verdi, con alberi, fiori e piante, la natura che si innalza. Concludendo, fa molto bene il contatto con la natura, e ci sono davvero moltissimi modi per incentivare una vita più ecologica.